Bari
bari 1Bari, una delle più importanti città culturali e commerciali del Sud Italia. La città è divisa in due distinte parti: la città vecchia, con le sue tipiche stradine lastricate di pietra viva; e la parte nuova che è sorta intorno l’antico nucleo. La città vecchia è ricca di storia e tradizione cristiana.
E’ dal centro storico che avrà inizio la visita guidata della città, al cui interno troviamo la “Basilica di San Nicola”, di epoca e fattura romanica che rappresenta uno dei pochi edifici religiosi al mondo in grado di superare la scissione cristiana. La cripta che si cela al suo interno, custodisce le spoglie del santo di Mira, S. Nicola, il più noto nel mondo, meta di un incessante pellegrinaggio in quanto venerato da Oriente ad Occidente. Seguirà una passeggiata tra le strette stradine del suo centro storico e le mura che circondano la città vecchia.

Castel del Monte

Puglia.Casteldelmonte-5a[1]Castel del Monte si staglia imponente sulla sommità di un colle della Murgia Orientale. E’ la massima espressione dell’arte federiciana, fatto costruire dal “puer Apuliae” come padiglione da caccia. Un alone di mistero avvolge il castello, certamente espressione della forte e complessa personalità dell’ imperatore Federico II. Si tratta del castello più studiato e misterioso del mondo. Sicuramente i visitatori, durante la visita guidata, verranno colpiti da questo luogo e dalle numerose leggende che lo caratterizzano.

La grotta di Castellana

Castellana Grotte è una Disneyland sotterranea. Le sue grotte sono tra le più grandi d’Italia e presentano uno scenario naturale fiabesco creatosi nel corso dei millenni grazie al continuo gocciolare dell’acqua. Percorrere questa stupenda rete di sotterranei, caverne e voragini, sale con laghi e laghetti, ricoperti da stalagmiti, stalattiti offrirà al visitatore visioni sempre nuove che affascinano o atterriscono per la selvaggia grandiosità.

Alberobello

Alberobello_(2)[1] Alberobello, capitale dei trulli e sito Unesco. Questa città incantevole è unica per le sue costruzioni a trullo, piccole case coniche realizzate dalla sovrapposizione delle pietre piatte, chiamate chiancarelle. L’escursione prevede la visita guidata del quartiere “Aia Piccola” e “Rione Monti”, caratterizzati dalla presenza dei trulli e di numerose botteghe, dove sarà possibile acquistare gli originali souvenir realizzati a mano dagli artigiani locali e la visita della chiesa a trullo di S. Antonio.

Zoo Safari

zoo safariLo Zoo Safari è il più grande zoo d’Italia. Si estende su un’ area di 140 ettari. Tutti gli animali presenti nello zoo provengono da cinque differenti continenti e vivono come animali liberi senza barricate o impedimenti. Per questo è possibile osservarli, filmarli e fotografarli nel loro habitat naturale sia con la macchina che con i pullman. Il parco ha differenti aree dedicate alle differenti specie: una sala tropicale, il delfinario, l’area dedicata alle scimmie percorribile con il trenino, ecc.
La visita del parco sorprenderà sia bambini che adulti.

Trani

TraniProseguendo lungo la Murgia barese si giunge a Trani, le cui origini sono leggendarie. Infatti si narra che il suo fondatore sia stato Diomede, l’eroe Omerico. Trani è conosciuta per la sua imponente cattedrale, espressione migliore del romanico pugliese, costruita tra il 1056 e il 1186 . L’escursione guidata della città prevede la visita del centro storico e della cattedrale che apparirà al visitatore come una sentinella davanti al mare Adriatico; il suo prospetto nudo e severo è arricchito da un campanile che svetta sino al cielo, mentre un prezioso portale in bronzo custodisce i suoi tesori.

Ostuni

Ostuni, situata nella Valle d’Itria caratterizzata dalla presenza di ulivi secolari e mandorleti, è una cittadina di origine messapica che acceca per la luminosità della calce delle sue costruzioni. Il visitatore potrà durante l’escursione guidata, rimanendone incantato, passeggiare tra le strette viuzze e le tortuose scalinate del borgo medievale e visitare la sua splendida cattedrale quattrocentesca, con una particolare facciata in forme tardo-gotiche.